Lara Franzoni 2 settembre 2014 0

Superare un tradimento nella coppia: dai segnali al perdono per superare la crisi

Tradimento di coppia, perchè si tradisce, come superare la crisi, perdonare e stare bene grazie alla terapia di coppia

Superare un tradimento nella coppia: dai segnali al perdono per superare la crisi
tradimento come superare un tradimento perdonare un tradimento perchè si tradisce

tradimento
come superare un tradimento
perdonare un tradimento
perchè si tradisce

Il tradimento è un evento doloroso in grado di minacciare la stabilità personale e familiare. Ma non solo: il tradimento nella coppia crea  un nuovo gioco di potere tra i partner: una volta scoperto il tradimento infatti le cose non vanno sempre come ce le aspettiamo.

Quando il problema non ci riguarda pensiamo che chi è stato tradito si arrabbi, se ne vada o allontani immediatamente la persona che lo ha tradito e ferito. Ci aspettiamo anche che il traditore sia triste e impaurito e cerchi immediatamente il perdono e il recupero del legame. Ma le cose non stanno così. Spessissimo, i partner reagiscono in modi molto diversi, senza regole così semplici ma invece sempre con molto affanno e dolore.

Infatti, anche se si scopre di essere traditi, si cerca spessissimo di non rompere la relazione, perchè si teme che la persona ci venga portata via o che per la rabbia esplosa, lui o lei se ne vada via. Non si capisce cosa è accaduto e si è frastornati. Si chiedeono particolari anche su cosa che evidentemente ci faranno ancora più male.

Dopo un tradimento, anche per chi ha tradito, le cose non risultano sempre così chiare: essere stati scoperti può essere una liberazione ma anche l’occasione di vivere sentimenti ed emozioni confuse o contrastanti.

COSA ACCADE NELLA COPPIA QUANDO SI TRADISCE

Secondo le ricerche solo una parte degli uomini e delle donne che tradiscono lo fanno perchè si sentono innamorati di una nuova persona: è naturale quindi chiedersi perchè si tradisce?

La prima cosa su cui riflettere è la scoperta stessa del tradimento: molte persone infedeli lasciano dietro sè una serie di traccie evidenti e visibili. Mail, messaggi, traccie sui social e altre informazioni che vengono scoperte così evidenti da chiedersi se il parner volesse in realtà essere scoperto. Di fatto, la scoperta del tradimento mette la coppia nella condizione di non poter più ignorare il dolore procurato da qualcosa che nella relazione non funziona.

PERCHE’ SI TRADISCE

Il tradimento va a violare un patto implicito ed esplicito nella coppia: quello di rimanere reciprocamente gli unici partner in gioco nella relazione, quello di rimanere sinceri, quello di rimanere leali, quello di rimanere complici e ovviamente quello di rimanere fedeli.

Molto spesso il tradimento svela un malessere che non si riusciva a tirare fuori altrimenti: una scoperta devastante come quella del tradimento obbliga i partner ad affrontare ciò che non va.

Purtoppo il tradimento arriva in fasi anche felici della vita di una coppia: la nascita di un figlio, l’inizio di una convivenza o del matrimonio o della pensione. Questo non fa che generare confusione e una sensazione di essere stati ingannati. Oppure in concomitanza di eventi spiacevoli che segnano la vita di una persona: una malattia o un lutto grave come la perdita di un genitore. Questi grossi cambiamenti generano un terreno fertile in cui le più grandi paure portano i partner a compiere scelte che in altre situazioni non avrebbero compiuto.

MA ESISTONO DEI SEGNALI?

E’ molto facile  dopo un tradimento cogliere i segnali della crisi della coppia: è invece difficile capire quando viene superato con la testa, il cuore e il corpo il patto di fedeltà tra i partner. Quando si è scoperto un tradimento si pensa a quando lui o lei erano sfuggenti, distratti, poco coinvolti o esplicitamente tesi. Si pensa alle bugie che erano state dette o alle scuse per le uscite. Ma era davvero possibile per noi capire cosa accadeva? Oppure era chiaro e non abbiamo voluto vedere un fatto che ci avrebbe arrecato tanto dolore?

Proprio questi pensieri,  la delusione e la mancanza di fiducia sono le ferite emotive che chi è stato tradito dovrà superare come vere e proprie esperienze traumatiche. Abbiamo già parlato qui di come si reagisce dopo un tradimento, http://www.psicologiadicoppia.com/coppia/scoprire-tradimento/ oppure contiua a leggere..

E’ POSSIBILE SUPERARE IL TRADIMENTO E PERDONARE?

Superare un tradimento è faticoso e doloroso. I partner che desiderano superare la crisi generata dal tradimento dovranno esplorare questo dolore, comprendere cosa sia accaduto e perchè. La coppia potrà davvero superare un tradimento quando riuscirà a gestire questa ferita emotiva mettendola in una prospettiva nuova: cioè quando non sarà solo occasione di dolore ma quando si sarà rivelata un’occasione utile per crescere e cambiare insieme. In questo percorso la coppia potrà essere aiutata dalla psicologo.

QUANDO CONTATTARE LO PSICOLOGO

Il tradimento nella coppia è un fenomeno così dolorosamente diffuso da condurre la coppia alla ricerca di un aiuto esterno.

Ma quando è meglio contattare subito lo psicologo:

quando la coppia è incerta sul da farsi: non sa se è meglio lasciarsi o stare insieme

quando tra le conseguenze del tradimento la gelosia diventa difficile da gestire

quando vorresti lasciarti ma non riesci

quando non vuoi lasciarti ma stai male

quando il dolore che si prova non passa e inizia ad essere causa di depressione

non aspettare di ammalarti, chiama lo psicologo http://www.psicologiadicoppia.com/contatta-psicologa/

tradimento
come superare un tradimento
perdonare un tradimento
perchè si tradisce
tradimento psicologia
superare un tradimento
perchè un uomo tradisce
tradimento significato
come perdonare un tradimento
perdonare tradimento
si può perdonare un tradimento
segnali di tradimento
tradimento psicologia maschile
psicologia del tradimento
tradimento e perdono
separazione per tradimento
come affrontare un tradimento
superare tradimento
donne che tradisce il marito
crisi coniugale
tradimenti coniugali
come dimenticare un tradimento

Lascia un commento »